Blue Flower

REGOLAMENTO LABORATORIO INFORMATICA
I principi informatori delle regole di comportamento valgono per tutto il personale dell’Istituto.
Il rispetto delle regole di comportamento, codificate nelle leggi, nei regolamenti, e nella prassi della civile convivenza, è affidato, in primo luogo, al senso di responsabilità e di autocontrollo di tutte le componenti scolastiche.
IL LABORATORIO MULTIMEDIALE AL 2° PIANO E’ SEMPRE A
DISPOSIZIONE (15 POSTAZIONI)

L'accesso e l'utilizzo del laboratorio di informatica è consentito per soli scopi didattici.
Priorità di utilizzo: 1. Lezioni curriculari di ordinamento per lo svolgimento di materie che prevedono il solo utilizzo di laboratorio (Informatica, Economia Aziendale/ Turistica con Laboratorio Trattamento Testi, Applicazioni Gestionali, Calcolo, ecc.);
2. Classi inserite nei percorsi IeFP (acc.-segr.-vendita), i cui docenti, previa compilazione dell’apposito  modulo di richiesta di uso laboratorio, prenotano in  coincidenza di spazi orari liberi; 3. Gruppi-classe in fase di alfabetizzazione (italiano 2), previa prenotazione; 4. Lezioni che prevedono materie da svolgere prevalentemente in laboratorio, anche in modalità di laboratorio linguistico; 5. Ai docenti singoli impegnati nei progetti POF; 6. Attività extra scolastiche o da parte di terzi con finalità didattiche programmate e autorizzate dagli organi collegiali competenti.  Il Dirigente scolastico e il responsabile di laboratorio ne concorderanno le modalità e i criteri di uso.
Fatte salve le esigenze di manutenzione dei macchinari (12 ore settimanali per Ass. tecnico), i laboratori potranno essere disponibili per altre esigenze solo nelle ore residue.Il laboratorio non deve mai essere lasciato aperto e incustodito quando nessuno lo utilizza.
I docenti curriculari trovano, normalmente,  i laboratori aperti o, in altro caso, ritirano la chiave presso la postazione dei collaboratori scolastici e  la riconsegneranno al termine dell'attività.
I docenti che accedono al laboratorio con la propria classe assegnano ad ogni allievo una postazione, che per motivi didattici e di comportamento dell’alunno potrà essere cambiata nel corso dell’anno, consegnando una copia della mappa-postazioni al Responsabile di laboratorio con lo scopo di poter risalire al responsabile di eventuali inconvenienti o danneggiamenti.
All' inizio e al termine delle attività il docente accompagnatore dovrà accertare che tutto sia in ordine. Ove, si riscontrassero mal funzionamenti o mancanze, il docente di classe dovrà riferirlo prontamente, senza manipolare alcunché, al Tecnico di laboratorio.
Gli alunni che utilizzano il laboratorio devono essere sempre accompagnati da un docente.
Non è consentito l'accesso agli alunni delegati da docenti.
Gli allievi che utilizzano il laboratorio nell'ultima ora devono sistemare gli zaini in una zona dello stesso che non impedisca il regolare sfollamento e non arrechi danno agli impianti.
Non è possibile cambiare di posto le tastiere, i mouse, i monitor o qualunque altra attrezzatura o stampato senza autorizzazione del Tecnico di laboratorio.
Il personale e gli allievi dovranno avere cura di rispettare le procedure corrette di accensione, di utilizzo e di spegnimento delle macchine.
E' assolutamente vietato portare cibi e bevande nel laboratorio, né tanto meno appoggiare lattine o bicchieri sui tavoli.
Prima di uscire dal laboratorio occorre accertarsi che le sedie siano al loro posto, che non vi siano cartacce o rifiuti e che tutte le apparecchiature elettriche siano spente.
E' vietata assolutamente qualsiasi manomissione o cambiamento dell'hardware o del software delle macchine. Al fine di evitare disagi alle attività didattiche, gli alunni sono tenuti a non modificare l'aspetto del desktop né le impostazioni del sistema.
E' severamente proibito agli alunni introdurre programmi di qualunque natura o fare uso di giochi software nel laboratorio.
Allo stesso modo è responsabilità dei docenti che chiedono di effettuare copie di CD per uso didattico, di assicurarsi che la copia non infranga le leggi sul copyright.
Gli studenti e tutto il personale della scuola non possono utilizzare supporti di memoria personali  sui PC dell'aula previo accertamento di assenza di virus per evitare trasferimenti sulle apparecchiature eventualmente utilizzate.
L'accesso a Internet è consentito, previa richiesta al Tecnico di laboratorio, solo ai docenti e alle classi accompagnate e sotto la responsabilità del docente stesso. L'uso che viene fatto di Internet deve essere esclusivamente di comprovata valenza didattica anche nel caso degli accessi pomeridiani regolamentati.
E' vietato alterare le opzioni del software di navigazione.
Il rispetto delle norme che regolano la vita dei laboratori è  condizione indispensabile per l’utilizzo e l'efficienza del laboratorio stesso; atti di vandalismo o di sabotaggio verranno perseguiti nelle forme previste, compreso il risarcimento degli eventuali danni arrecati.
In caso di utilizzazione esterna di strumentazione tecnica risponde di eventuali danni o manomissioni il responsabile del progetto esterno salvo che provi di avere usato tutte le precauzioni e la massima diligenza nell’uso o nel controllo degli strumenti ovvero che il danno deriva da un caso fortuito o da un azione dolosa o colposa di uno studente.
Chi procura un danno alle apparecchiature o alle suppellettili dovrà pagare tutte le spese di riparazione, e in caso contrario, sarà interdetto dall'uso del laboratorio.
Qualora non si potesse individuare un singolo responsabile del danno, se ne assumerà il carico l'ultima classe presente in laboratorio prima della segnalazione del guasto. Prenotazione del laboratorio
Per prenotare l'accesso al laboratorio di informatica, per attività da svolgere nella classe e non previste nell'orario interno, in concomitanza di spazi liberi orari, occorre prenotare con almeno un giorno di anticipo, avvertendo il Tecnico di laboratorio addetto specificando se si necessita del collegamento ad internet e del videoproiettore. Se il laboratorio è disponibile il docente dovrà compilare il modulo di richiesta di uso laboratorio.
Ciascun docente può prenotare la lezione per non più di due settimane di seguito lasciando a tutti la possibilità di utilizzo del laboratorio contrattando in modo paritario le presenze .
Approvato dal Collegio dei docenti del 03/06/2014

Calendario

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
16
17
19
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31